Ma prima di parlare del perché dei ragazzi italiani abbiano deciso di fare un gin all’oro e del perché io abbia avuto una matta voglia di provarlo, un piccolo excursus su cosa sia il gin oggi. Da qualche anno è tornata una vera e propria gin craze, come all’epoca della Londra del ‘700 (ok, un po’ meno)Da oltre una decina d’anni il gin è il re incontrastato di tutti i superalcolici in termini di produzione. Lo spartiacque è forse il 2006, quando si è assistito a una vera e propria rinascita di quello che era lo spirito fino ad allora associato perlopiù ai gin tonic dei pub britannici e dei Martini Cocktail per gente sofisticata. E dal 2008 una nuova legislazione europea ha spalancato le porte della produzione di gin anche qui da noi, dove il ginepro cresce pure in alcuni cortili di casa[…]

Leggi articolo completo su https://www.vice.com/it/article/akgg3a/gin-italiano-lusso